Deviazione del setto nasale

  • Stampa

La deviazione del setto nasale è una condizione caratterizzata dal disallineamento del setto nasale rispetto alla linea mediana.La deviazione settale può essere di natura traumatica o congenita e si presenta, generalmente, con ostruzione al flusso respiratorio che può essere monolaterale o bilaterale.

A questa difficoltà possono associarsi la comparsa di Sinusiti ricorrenti. Inoltre, la respirazione orale determinata dalla difficoltà respiratoria nasale, può provocare un aumento del rischio di infiammazioni delle alte vie aeree.

La settoplastica (plastica del setto nasale) rappresenta l'unica soluzione in caso di malformazioni importanti del setto nasale. In caso di presenza di ipertrofia reattiva dei turbinati (soprattutto gli inferiori) si può eseguire, nella stessa seduta operatoria di correzione del setto nasale, una decongestione chirurgica dei turbinati al fine di poter garantire un adeguato flusso aereo. Allo stesso tempo l'intervento può essere completato, se necessario, da una rinoplastica al fine di risolvere deformità estetiche. Il paziente avrà quindi risolto le sue problematiche respiratorie, in maniera definitiva, dopo pochi giorni dall'intervento chirurgico.